Prodotti

STRUMENTI DI MISURA E CONTROLLO PER PUNTATRICI A RESISTENZA TE1600

STRUMENTI DI MISURA E CONTROLLO PER PUNTATRICI A RESISTENZA

STRUMENTI DI MISURA E CONTROLLO PER PUNTATRICI A RESISTENZA TE1600

TE1600 Strumenti di misura e controllo per puntatrici a resistenza.
Il Weld tester TE1600/RS232 è uno strumento portatile appositamente studiato per le misurazioni dei parametri della saldatura a resistenza.
Lo strumento può essere collegato ad un PC utilizzando la porta RS232, tramite un cavo seriale DB9 femmina per velocizzare e memorizzare i dati misurati.
Il TE1600/RS232 trasmette i dati rilevati al PC dopo ogni misura effettuata senza necessità di premere alcun tasto.
Utilizzando sonde di tipo diverso, lo stesso strumento consente di misurare sia la corrente di saldatura che la forza agli elettrodi.
La potenza del microprocessore a 32 bit e la precisione del convertitore A/D da 12 bit lo rendono uno strumento dalle elevate prestazioni.
Adatto per la misura su macchine tradizionali in corrente alternata (AC), macchine trifasi raddrizzate a media frequenza a corrente continua (DC) e macchine a corrente impulsiva (CD).
AC:

misura del vero valore efficace (RMS), valore massimo e valore medio;
misura del valore di picco massimo positivo e negativo;
misura dell'angolo di conduzioni in gradi;
tempo di saldatura in cicli con risoluzione di 1/2 ciclo.
DC:
misura del valore medio, del valore massimo e del tempo di saldatura in ms.
CD:

misura del tempo di saldatura in ms;
valore di corrente RMS;
tempo di salita della corrente;
valore di corrente RMS massimo;
tempo di discesa della corrente.
Funzione di blanking iniziale e finale con intervallo di tempo programmabile; elimina errori di misura in pesenza di slope e consente la verifica del corretto ritardo di prima inserzione.
Memorizzazione dei valori misurati delle ultime 10 saldature.
Misura della forza di saldatura: visualizzazione del valore massimo, della forza all'inizio e alla fine del tempo di saldatura.
Funzione di blacking, elimina errori di misura dovuti ad una elevata forza d'impatto e ne consente la valutazione.
Ampia disponibilità di trasduttori di misura.
Riconoscimento automatico del sensore connesso.
Uscita BNC per visualizzare su oscilloscopio la forma d'onda della corrente.
Lo strumento può essere inoltre dotato di una apposita sonda per la misura della pressione; utile per la verifica periodica della taratura dei manometri.
Alimentazione con batterie alkaline 4x1,5V (size AA).   

credit by Deltacommerce