UNITA' DI CONTROLLO TE750

UNITA' DI CONTROLLO PER SALDATURA A RESISTENZA

UNITA' DI CONTROLLO TE750

Il TE750 è un controllo di saldatura Tecna a microprocessore per saldatrici a resistenza con tecnologia inverter.
La funzione del controllo di saldatura è gestire gli organi della saldatrice, in particolar modo il gruppo di potenza a IGBT che effettua la regolazione della corrente di saldatura.
Il TE750 può lavorare con regolazione in corrente costante e fix.
Il numero degli ingressi e delle uscite, può essere incrementato per meglio adattare il controllo di saldatura a macchine automatiche.
Si possono memorizzare 150 diversi programmi di saldatura, 15 dei quali richiamabili direttamente dall'esterno.
Ogni programma è costituito di parametri programmabili che descrivono il ciclo di lavoro.
Oltre al ciclo semplice a 4 tempi il controllo consente l'esecuzione di saldature con corrente di pre-saldatura, post-saldatura, slope e pulsazioni.
CARATTERISTICHE PRINCIPALI
Programmazione semplificata tramite 6 tasti e display alfanumerico LCD retroilluminato.
Comando ad inverter con IGBT a media frequenza, con possibilità di scelta della frequenza di funzionamento dell'inverter tra 1000Hz e 4000Hz.
Memorizzazione di 300 programmi di saldatura.
Possibilità di associare ad ogni programma di saldatura un identificativo alfanumerico di 8 caratteri.
Possibilità di gestire fino ad un massimo di 4 diversi trasformatori di saldatura oppure fino ad un massimo di 4 differenti tipologie di elettrodi tramite la stessa unità di controllo.
Protezione termica per il trasformatore di saldatura.
Fino a 32 parametri programmabili per ogni programma.
Funzioni di salita corrente, discesa corrente, pulsazioni, pre-saldatura, post-saldatura e regolazione dei tempi di saldatura con risoluzione 1 ms.
Visualizzazione dell'RMS della corrente di saldatura, dell'energia, della potenza, dell'RMS della tensione agli elettrodi, della resistenza iniziale e finale, della percentuale di utilizzo termico della macchina, della percentuale di utilizzo della macchina, ed opzionalmente dello spessore inziale del materiale saldato e dell'identazione a fine saldatura. 6 modalità di funzionamento: FIX, corrente costante, potenza costante, tensione costante, energia costante, DYNAMIC mode.
Limiti in corrente, tensione agli elettrodi, energia, potenza, percentuale di utilizzo dell'inverter, resistenza iniziale e finale del materiale da saldare; limite sullo spessore e sull'identazione del materiale (opzionale). Funzione di doppia corsa.
Funzione incrementale per compensare l'usura degli elettrodi con curve programmabili, possibilità d'intervento in maniera indipendente su tempo e corrente di saldatura tramite leggi d'incremento differenziate.
Possibilità di utilizzare 4 differenti leggi incrementali associate a 4 differenti contatori dei punti e liberamente associabili ad ogni programma di saldatura.
Ciclo singolo e automatico.
Funzione di SALDA / NON SALDA.
Gestione di 5 elettrovalvole 24Vdc 5W Max con uscita auto protetta.
Autoregolazione alla frequenza di rete 50/60Hz.
Comunicazione seriale con RS232 isolata opzionale.
Uscita per elettrovalvola proporzionale.
Pulsante per scelta Pedale o comando Bimanuale.
Lingua selezionabile: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, ungherese, svedese e portoghese.
Possibilità d'aggiornamento del Firmware del controllo tramite apposito software.
Attivazione e controllo della campagna elettrodi, possibilità di gestire fino ad un massimo di 4 differenti campagne elettrodi in contemporanea tramite 4 differenti contatori dei punti (opzionale).
credit by Deltacommerce